Ancora nessun commento

COUNTDOWN A GAZZOLO

TESTIMONIANZA DI GAZZOLO

Il countdown è già terminato e anche quest’anno tutto è pronto per iniziare il Grest al circolo don Bosco di Gazzolo. Le porte dell’oratorio si sono aperte il 26 Giugno dove abbiamo accolto a braccia aperte, un esercito formato da ragazzi di età compresa tra i 7 e i 13 anni che sono arrivati carichi di energia per affrontare questa nuova avventura.
Anche noi animatori e aiuto-animatori ci sentiamo pronti perché, grazie anche al supporto di Padre Carlo, ci sembra di aver ricevuto un’ottima formazione.
Dopo le presentazioni e l’appello di ragazzi e animatori, con gli animati ci siamo trasferiti nel piazzale di cemento sul retro dell’oratorio dove sono state fatte le “promesse” relative al buon esito del Grest. Per ben iniziare, ci siamo raccolti in preghiera e poi i ragazzi presi dall’euforia di conoscere la suddivisione delle squadre, sono corsi all’interno del salone dove sono state spiegate loro le regole per il primo gioco.
Di grande effetto è stata la new entry di quest’anno: un totem collocato sul piazzale dell’oratorio che ha affascinato tutti i ragazzi.
Il titolo del Grest 2017 è “COUNT DOWN” ambientato nell’era preistorica e il tema è stato rappresentato nelle scenette che gli animatori hanno proposto ai ragazzi.
I cappellini bianchi regalati dall’AVIS a tutti i partecipanti, sono stati personalizzati con colori e disegni dei ragazzi.
Dopo una piccola pausa per la merenda dove tutti si sono ricaricati, due balletti, (cosa preferita dai ragazzi) e altri due giochi per conoscersi meglio, siamo tornati a casa contenti per l’esperienza vissuta.
Dopo alcune settimane di Grest tra giochi, risate, delusioni per le sconfitte, esultanze, hanno affrontato pronti e carichi l’ultima sfida il 22 Luglio davanti alla comunità parrocchiale, a cui sono stati invitati genitori e parenti, per la festa di chiusura del Grest 2017.

Gli animatori e aiuto-animatori